Nel Salernitano violenta e sequestra prostituta, arrestato camionista

Pontecagnano. L'uomo, autotrasportatore residente nel comune picentino, è accusato di violenza privata e di violenza sessuale

Arresto
Arresto

Violenta e sequestra prostituta, arrestato camionista.

I carabinieri di Pontecagnano (Salerno) hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del tribunale di Bologna, nei confronti di un 56enne pregiudicato. L’uomo, autotrasportatore residente nel comune picentino, è accusato di violenza privata e di violenza sessuale perché, secondo l’accusa, nel marzo scorso, in una località nei pressi del capoluogo emiliano, dopo aver contrattato una prestazione sessuale con una prostituta originaria dell’Est Europa, avrebbe fatto salire la donna a bordo del camion e l’avrebbe violentata, chiusa nell’abitacolo e poi lasciata in un’area di servizio.

Le indagini

Le indagini sono state condotte dai militari dell’Arma emiliani, al termine delle quali il giudice ha ritenuto di emettere la misura cautelare in carcere. L’uomo e’ nel carcere di Salerno, in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

AGI

Guarda anche VIDEO – Corbara. Criticità di bilancio. Rete dei sindaci in campo

Agro24Spot