Angri. Interrogazione sulla passerella ferroviaria di Via Palmentello

Angri. Chiedono chiarezza al Sindaco Cosimo Ferraioli i consiglieri comunali di opposizione Caterina Barba, Roberta D’Antonio, Domenico D’Auria e Vincenzo Ferrara

Angri passerella ferroviaria
Angri passerella ferroviaria
Revolution Slider ERRORE: Slider with alias slider-straordinaria not found.
Maybe you mean: 'sidebarhome' or 'bannerhome01' or 'homeunder' or 'banner-home-fondo' or 'slider-2-box' or 'Fondazione-Doria'

Angri. Interrogazione sulla passerella ferroviaria di Via Palmentello

Interrogazione sulla mancata entrata in funzione della passerella pedonale ferroviaria di Via Palmentello e sulla complessiva realizzazione di opere simili nei pressi della rete ferroviaria ricadente sul territorio cittadino.

Chiarezza dal gruppo dell’opposizione.

A chiedere chiarimenti al Sindaco Cosimo Ferraioli i consiglieri comunali di opposizione Caterina Barba, Roberta D’Antonio, Domenico D’Auria e Vincenzo Ferrara. Con l’APQ (Accordo di Programma Quadro) del 2006 RFI fu autorizzata alla soppressione dei Passaggio a livello del tratto ferroviario angrese e alla realizzazione di un sovrappasso e un sottopasso viario oltre che alla realizzazione di tre passerelle pedonali di cui due in territorio angrese nei pressi di via Palmentello e Corso Vittorio Emanuele.

Situazione poco chiara.

A oggi la situazione è ancora nebulosa e “Visto che la passerella ricadente nel comune di Scafati risulta essere già realizzata e fruibile” i consiglieri comunali chiedono con interrogazione scritta di: “conoscere lo stato dell’arte sull’inizio e il completamento dei lavori di realizzazione delle passerelle vista la loro immediata necessità per l’attraversamento pedonale dei passaggi a livello soppressi”.
RePol

Guarda anche VIDEO – Pagani. Mercato ortofrutticolo quale futuro?

Agro24Spot