Angri. Lavori bretella M2 Via Stabia. I dubbi dell’amministrazione

Angri. Dubbi vengono avallati sugli interventi di messa in sicurezza che sarebbero già stati contestati in diverse sedi dall’amministrazione comunale e dai tecnici dell’ente

Angri Lavori Via Stabia Bretella M2
Angri Lavori Via Stabia Bretella M2
Revolution Slider ERRORE: Slider with alias slider-straordinaria not found.
Maybe you mean: 'sidebarhome' or 'bannerhome01' or 'homeunder' or 'banner-home-fondo' or 'slider-2-box' or 'Fondazione-Doria'

Angri. Lavori bretella M2 Via Stabia. I dubbi dell’amministrazione.

Lavori alla bretella M2. Proseguono da alcune settimane in lavori di messa in sicurezza della strada di collegamento tra l’interconnessione di Via Paludicella, della Strada Statale 268 e Via Stabia rimasta chiusa anche in seguito all’apertura dell’ultimo tratto della Statale a Monte del Vesuvio che collega la diramazione dell’autostrada 3 con i Caselli in località Paludicella.

Interventi parziali.

I lavori finanziati con fondi regionali non interesseranno l’intero tratto ma soltanto la messa in sicurezza delle rotatorie che verranno realizzate lungo il tratto. Lavori che interessano anche la realizzazione di alcuni tratti di marciapiedi e la pubblica illuminazione. Dubbi vengono avallati sugli interventi di messa in sicurezza che sarebbero già stati contestati in diverse sedi dall’amministrazione comunale e dai tecnici dell’ente comunale che non li ritiene adeguati e conformi con gli standard di sicurezza.

Il finanziamento.

Circa un milione di euro è stato stanziato per questi ulteriori interventi che dovrebbero terminare nel primo autunno e che impediscono ancora l’accesso veicolare su questo tratto di strada, diventato fondamentale e necessario per la mobilità tra Angri, Scafati e Sant’Antonio Abate, dopo la chiusura del casello dell’autostrada3 in Via dei Goti a favore della nuova barriera proprio in località Paludicella tra Sant’Antonio Abate e Angri.

Luciano Verdoliva

Guarda anche VIDEO – Angri. Alberto Milo: “fermare la privatizzazione della città”

Agro24Spot