Nocera Superiore. Rifiuti, tolleranza zero contro chi non rispetta le regole

Venti sanzioni comminate a cittadini ed attività commerciali di Nocera Superiore.

Venti sanzioni comminate a cittadini ed attività commerciali di Nocera Superiore.

È il bilancio dei controlli eseguiti ieri pomeriggio dalla Polizia Locale e dall’Ufficio Ambiente sul corretto conferimento dei rifiuti.

Le verifiche, disposte dal comandante Paolo Prudente in linea con gli indirizzi dell’Amministrazione, si sono concentrate, solo nella giornata di ieri, su via Russo, via Cimitero e via Nazionale.

Nel corso degli accertamenti sono stati rinvenuti diversi sacchi neri, il cui utilizzo è vietato, contenenti materiali di vario genere e numerosi sacchetti con codice a barre, intestati ad utenze domestiche, conferiti fuori calendario.


Tolleranza zero per chi sporca la città.

È questo l’indirizzo ribadito dal primo cittadino, Giovanni Maria Cuofano, per i non-allineati della raccolta differenziata.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni, fa sapere il comandante Prudente, al fine di assicurare decoro alla città, rispetto delle regole e di chi fa la raccolta differenziata in maniera corretta.

Proseguono, in parallelo, anche i controlli sulle deiezioni canine non raccolte e sulla viabilità.

Agro24Spot