Camorra, colpo a due clan del napoletano: 26 misure cautelari

26 le persone finite in manette in seguito a un operazione eseguita, questa notte, dai carabinieri di Napoli, duro colpo a due gruppi criminali attivi

Carabinieri
Carabinieri

Camorra, colpo a due clan del napoletano: 26 misure cautelari.

Sono 26 le persone finite in manette in seguito a un operazione eseguita, questa notte, dai carabinieri di Napoli, ad Acerra, Caivano (Na), Napoli, San Gimignano (Si), Benevento, Cosenza e Siracusa. I militari hanno sferrato un duro colpo a due gruppi criminali attivi nel territorio acerrano.

Il provvedimento cautelare interessa 26 indagati (22 in carcere e 4 agli arresti domiciliari, dei quali 4 già detenuti in carcere) gravemente indiziati, a vario titolo, di “associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, alle estorsioni aggravate dal metodo mafioso, nonché alla commissione di reati in materia di armi, contro il patrimonio e la persona”.

ReCro

Guarda anche VIDEO – Angri. Alberto Milo: “fermare la privatizzazione della città”

Agro24Spot