Nocera Inferiore. Il comune dice no all’impianto rifiuti

Nocera Inferiore. Il comune ricorre al Tar contro l’autorizzazione regionale dell’impianto di rifiuti nell’area industriale ex AgroInvest di Fosso Imperatore

Nocera Inferiore Area PIP Fosso Imperatore
Nocera Inferiore Area PIP Fosso Imperatore

Nocera Inferiore. Il comune dice no all’impianto rifiuti.

Il Comune di Nocera Inferiore ricorre al Tar contro l’autorizzazione regionale dell’impianto di rifiuti nell’area industriale ex AgroInvest di Fosso Imperatore. La decisione ufficiale è stata suffragata da una delibera in cui si propone ricorso contro il decreto regionale del maggio scorso, con autorizzazione unica del sito.

Il ricorso del comune

Per le procedure di ricorso il Comune ha dato incarico di difesa all’avvocato dell’ente. La decisione regionale riguarda l’autorizzazione per modifica sostanziale di un impianto di stoccaggio e recupero rifiuti non pericolosi, individuando una ditta del territorio, con la fase di adeguamento in procedura ordinaria dell’autorizzazione dell’impianto di stoccaggio e di trattamento rifiuti non pericolosi ubicato in via Zeccagnuolo. Vari i pareri favorevoli e non ostativi, tra i quali anche quello del Dipartimento dell’ARPAC di Salerno. La fonte è “La Città”.

Agro24Spot