VIDEO – S.Antonio Abate. Tavolo permanente per Bretella M2 e M3

S.Antonio Abate. La proposta avanzata dall'onorevole Luca Cascone, è stata quella di accelerare i lavori di completamento e di allargamento in via Paludicella e rendere strada cantiere le bretelle M2 e M3

Vertice tra la regione Campania e i Comuni di Scafati, Sant’Antonio Abate e Angri.

Il tavolo tecnico istituzionale, fortemente voluto dai consiglieri di minoranza Domenico D’Auria, Roberta D’Antonio e Vincenzo Ferrara, tenutosi stamattina a Sant’Antonio Abate, si è reso necessario per far fronte ai disagi di viabilità riversatosi sui comuni interessati a seguito della chiusura dell’ex casello di Angri e ai ritardi di realizzazione dei lavori di completamento della viabilità di collegamento con il nuovo svincolo Angri Nord e la Strada Statale 268.

Guarda anche VIDEO – Angri. Strade provinciali l’impegno di “Progettiamo”

La proposta

La proposta avanzata dall’onorevole Luca Cascone, sollecitato anche dal PD angrese, è stata quella di accelerare i lavori di completamento di allargamento via Paludicella chiudendo la strada al traffico ordinario e aprendo sin da subito in entrambi i sensi di marcia le due bretelle M2 ed M3 in direzione di Angri e Scafati, definendo anche un cronoprogramma ben preciso con ultimazione dei lavori entro Gennaio 2022 e istituendo un tavolo permanente che riunisca tutti gli attori in campo ogni lunedì mattina per la verifica dell’’assolvimento degli impegni assunti. Al termine dell’incontro tutte le istruzioni coinvolte sono state d’accordo e hanno dato piena disponibilità per la realizzazione della proposta dall’onorevole Cascone.

Il servizio è di Maria Paola Iovino