Scafati Arancione: l’attenzione sulla neonata azienda consortile

Scafati Arancione, pone attenzione sulla nuova azienda che si occuperà delle politiche sociali per il sub-ambito 2 del Piano di Zona

Scafati. La nota degli Arancioni sull'ultima nomina della Giunta Comunale.

Scafati Arancione: attenzione sulla neonata consortile

“Al presidente del consorzio “Comunità Sensibile” vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro. L’auspicio è che le politiche sociali a Scafati siano a beneficio di tutti”.

Il gruppo Scafati Arancione, con questo comunicato, pone l’attenzione sulla nuova azienda che si occuperà delle politiche sociali per conto del sub-ambito 2 del Piano di Zona, che vede il nostro comune nel ruolo di capofila.

Fare tesoro degli errori del passato

“Speriamo che Pasquale Coppola sappia far tesoro degli errori del passato. Le politiche sociali sono una cosa seria; si tratta di servizi che arrivano direttamente alla Comunità. Ecco perché, su questo aspetto, come già accade su altri temi, non faremo sconti a nessuno. Non esprimiamo giudizi e valutazioni in merito alle, evidenti, spartizioni di poltrone per la nuova azienda consortile. Vogliamo, semplicemente, che “Comunità Sensibile” sia efficace, efficiente e vicina alle persone che è chiamata a servire. A partire dai nostri concittadini”, hanno detto gli attivisti di “Scafati Arancione”.

“Per ora abbiamo solo sentito annunci. Speriamo, presto, di poter conoscere realmente la programmazione che Coppola e gli altri componenti del CDA vogliono mettere in campo per i prossimi mesi. Lo ribadiamo: non accettiamo passi falsi sulle politiche sociali” conclude la nota.