Pompei. Pizza Pride il sapore della solidarietà

Un progetto dal valore etico, culturale e sociale oltre ad una elevatissima qualità nelle materie prime: DOP o IGP, da agricoltura naturale e biologica

PizzaPride il progetto che vede in campo il food advisor Francesco Varnelli e cooperative agricole sociali per una pizza solidale, sostenibile e buona

Il racconto della presentazione del menù delle tre pizze
che hanno un alto valore etico,
culturale e sociale oltre ad una elevatissima
qualità nelle materie prime:DOP o IGP,
da agricoltura naturale e biologica.
Varnelli ha avviato una serie di collaborazioni
con cooperative della Campania che offrono
opportunità di lavoro e riparo sociale
a persone svantaggiate;
Varnelli sostiene questa rete acquistando
ed utilizzando i prodotti di queste realtà, con la magia che nasce dalla condivisione a tutti i livelli nella cucina di sapori e profumi del territorio che interpretano l’essenza del paesaggio di contesto, abbinato al valore alla compassione per i più deboli, che porta all’anello finale della catena produttiva della pizza napoletana. Tante novità etiche per un nuovo incontro “nella condivisione e amore”.