Castellammare di Stabia. COVID: in poche ore muoiono marito e moglie

Castellammare di Stabia, COVID: marito e moglie muoiono in pochi giorni l’uno dall’altro. La coppia era ricoverata nell'ala Covid del pronto soccorso cittadino

Castellammare di Stabia Ospedale San Leonardo
Castellammare di Stabia Ospedale San Leonardo

Castellammare di Stabia. COVID: in poche ore muoiono marito e moglie

COVID: marito e moglie muoiono in pochi giorni l’uno dall’altro. Una coppia di anziani ricoverata nell’ala Covid del pronto soccorso cittadino. Tre vittime che in una solo notte nell’ospedale San Leonardo decedute per le complicanze del virus. Nell’ospedale cittadino tornano i pazienti sulle barelle. Occupati i sette posti letto, negli ultimi giorni il reparto di urgenza accoglie in ricovero il doppio dei malati. Una situazione di emergenza aggravata dai contagi tra infermieri e medici. Una decina gli operatori sanitari a casa in isolamento, positivi con la terza dose non possono lavorare. La carenza di personale impedisce anche la sostituzione. Anche altri reparti del nosocomio cittadino lamentano gravi difficoltà mentre in città la soglia del contagio avrebbe superato le mille unità con una media giornaliera di quasi trecento nuovi positivi.

Banner Animato Conncetivia

Pressione anche sugli altri ospedali

Penuria di posti letto per i pazienti Covid anche negli altri ospedali dell’ASL Napoli Tre e le ambulanze rispondono alle chiamate solo dei casi più urgenti. Gli altri sono costretti a restare a casa. Farmacie intasate con file registrate tutto il giorno. Molti cittadini sono alla ricerca di farmaci o in attesa di tamponi. Una situazione difficile e che ha convinto il sindaco, Gaetano Cimmino, a chiudere tutte le scuole almeno per le prossime due settimane, con gli studenti che tornano in modalità DAD. Lo riporta “Il Corrierino”.