Pompei. Mostra al Santuario Come pellegrini al Santo Sepolcro

Il fascino della Terra Santa, i suoi aspetti storici e archeologici, continuano ad attrarre ed emozionare tantissimi pellegrini. La mostra “Come pellegrini al Santo Sepolcro”, che ne ripercorre la vicenda bimillenaria, sarà visitabile nel Santuario di Pompei, fino al 17 gennaio. Allestita nella Cappella Samuel, l’esposizione è composta di 14 pannelli che accompagnano i visitatori alla scoperta del Santo Sepolcro, grazie a un ricco corredo di immagini e ricostruzioni grafiche di National Geographic. Il viaggio parte dalle origini di Gerusalemme e dalla descrizione del Golgota e delle cave di pietra circostanti, luoghi della morte e resurrezione di Gesù. Ma non c’è solo il passato. La mostra parla del Santo Sepolcro oggi, luogo di vita e unità, custodito da diverse comunità religiose, tra cui i francescani, che accolgono i pellegrini. A dar vita alla mostra la Luogotenenza per l’Italia Meridionale Tirrenica dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro e il Commissariato Generale di Terra Santa di Napoli.