COVID. Dichiarata morta una 52enne, ma era viva seppur positiva

La struttura ospedaliera avrebbe chiamato i familiari per comunicare loro il decesso della 52enne. In realtà la donna è viva, e lotta contro il Coronavirus

COVID-19 Coronavirus medici
COVID-19 Coronavirus medici

COVID. Dichiarata morta una 52enne, ma era viva seppur positiva

Incredibile fatto che ha visto protagonista una 52enne originaria del casertano, risultata di recente positiva al Covid-19 e dichiarata, erroneamente, deceduta dall’ospedale in cui era stata ricoverata. La donna era stata ricoverata qualche settimana fa, al Covid Hospital, in seguito a un peggioramento delle sue condizioni dopo aver contratto il virus. Nella serata di ieri, riportata da Edizione Caserta, la struttura ospedaliera avrebbe chiamato i familiari per comunicare loro il decesso della 52enne. In realtà la donna è viva, e lotta contro il Coronavirus.

Banner Animato Conncetivia

I funerali

I parenti, straziati dal dolore, avrebbero organizzato anche i funerali e comunicato la dipartita mediante necrologi affissi sui muri della città. Fissata anche la cerimonia funebre che si sarebbe dovuta svolgere questa mattina alle ore 11:30. Quando, però gli addetti delle onoranze funebri si sono recati al Covid Hospital, assieme ai parenti della donna, per la consegna del feretro la scoperta che la signora non è mai deceduta, anzi è viva, sebbene sia ancora positiva. Le sue condizioni sono stabili.

Aldo Severino