Angri. Corso Italia. Nessun marciapiede sottratto alla strada

Angri. Nessun marciapiede è stato sottratto al tratto stradale. I lavori di realizzazione della nuova area verde combinata a Corso Italia, rispettano tutte le normative di sicurezza

Angri Corso Italia marciapiede cantiere
Angri Corso Italia marciapiede cantiere

Angri. Corso Italia. Nessun marciapiede sottratto alla strada

Nessun marciapiede è stato sottratto al tratto stradale come riportato qualche giorno fa a mezzo stampa. I lavori di realizzazione della nuova area verde combinata con la realizzazione di nuovi box parcheggi, in Prolungamento Corso Italia, stanno rispettando tutte le normative di sicurezza previste nella fase progettuale e di allestimento del cantiere per la demolizione dello storico plesso scolastico del primo circolo Fusco.

Segnaletica preventiva e marciapiede da “rigenerare”

La ditta incaricata della demolizione ha, infatti, preventivamente realizzato una segnaletica orizzontale gialla lungo il tratto stradale di Corso Italia che delimita il cantiere, e la sede stradale, consentendo ai pedoni un regolare transito in sicurezza. Il marciapiede incluso nel perimetro del cantiere è infatti una parte da “rigenerare” con la costruenda area oggetto di lavori e quindi a termine della realizzazione del nuovo complesso urbano sarà restituita alla rete stradale con un nuovo funzionale marciapiede.
RePol