Scafati. Libro. Maria Rosaria Vitiello: “La forza della vita”

Scafati. Maria Rosaria Vitiello è una giornalista che ha vissuto una grande vicissitudine ricavandone una eccezionale vitalità raccontata in un libro

l'opera prima di Maria Rosaria Vitiello. La forza della vita
l'opera prima di Maria Rosaria Vitiello. La forza della vita

Scafati. Libro. Maria Rosaria Vitiello: “La forza della vita”

Maria Rosaria Vitiello è una giornalista che ha vissuto una grande vicissitudine. Proprio da quel suo dramma personale che la spinse ai bordi della vita, oggi Maria Rosaria ne ha ricavato una eccezionale vitalità, una testimonianza unica facendola diventare “selezionatrice di cose felici”.

Istruzioni per essere felici

Un diario contenuto nelle pagine della sua “opera prima” che ancora non abbiamo letto ma che siamo certi può essere un resoconto poetico – letterario, più che cronachistico, di questa intensa esperienza vissuta in maniera eccezionale. Esperienza da cui tutti quelli che leggeranno potranno, in qualunque modo, trarne qualche utile spunto. Un manuale delle piccole cose con precise istruzioni per una vita meno complessa e più gioiosa. Conosco da tempo Maria Rosaria, una fine dolcezza intellettiva, donna gentile, mamma premurosa, moglie innamorata e oggi motivatrice per i lettori. In un contesto assai difficile, fatto di egoismi e auto referenzialità il pensiero di Maria Rosaria è certamente legato alla ripartenza, non solo eufemistica, ma concerta. Un modello, che presumo, contenuto tutto in questo libro che è “La forza della vita”, quella vera, senza fronzoli e senza retorica.

Inno alla vita

“Un inno alla vita” dice Maria Rosaria. “La spinta a raccontare questa storia, nella sua complessità, giunge dal desiderio di trasmettere l’entusiasmo per la bellezza della vita e l’importanza di apprezzarne ogni momento e di scrutarne ogni aspetto, salvaguardando anche i più semplici, all’apparenza insignificanti. Perché proprio le cose che possono sembrare scontate finiscono per rivelarsi preziose. Riuscire a condividere con gli altri i momenti di gioia, di passione, di entusiasmo, è qualcosa che carica di energie positive. Queste emozioni hanno valore inestimabile e non vanno sprecate. Mai”. Certo deve essere assolutamente così, sono istruzioni per essere felici?

Luciano Verdoliva