Nocera Inferiore. Discussione sul Piano Urbano di Mobilità e Traffico

Nocera Inferiore. Discussione sul Piano Urbano di Mobilità e Traffico. Si ragiona in ottica futura. Eredità per la prossima amministrazione comunale

Nocera Inferiore. Discussione sul Piano Urbano di Mobilità e Traffico

Nocera Inferiore. Discussione sul Piano Urbano di Mobilità e Traffico

Banner Animato Conncetivia

Si ragiona in ottica futura per il piano urbano di mobilità sostenibile e del traffico. A pronunciarsi sullo strumento di viabilità sarà il nuovo consiglio comunale che dovrebbe dare il disco verde al piano urbano di mobilità e del traffico illustrato nella mattinata di ieri nell’aula consiliare.

Proposte e migliorativi

Lo strumento è stato già approvato in giunta e nella giornata di ieri il progetto è stato sottoposto alle osservazioni e alle indicazioni di associazioni e cittadini. I tecnici ora hanno un tempo di 60 giorni per verificare l’applicabilità dei suggerimenti e le osservazioni fatte. Successivamente il piano verrà consegnato alla futura amministrazione che uscirà dalle prossime consultazioni elettorali, che potrebbe attuarlo in maniera concerta.

I punti essenziali del Piano

Il piano del traffico oltre a rivedere complessivamente i sensi obbligatori di marcia, rotatorie e parcheggi tiene conto anche del complessivo miglioramento della qualità dell’aria, la sicurezza stradale e la sostenibilità socio – economica. Sono stati immaginati tronchi stradali tra via San Pietro e via Napoli, tra via Durano e via Villanova e la realizzazione della strada di connessione con la cittadella giudiziaria su un tratto persistente della rete ferroviaria secondaria ormai in disuso.