Angri. Gestione spazi Palazzo Doria il sindaco pensa a referendum (video)

Angri. Un referendum, un concorso d'idee ma anche semplici suggerimenti. Li propone il primo cittadino Cosimo Ferraioli

Angri. Gestione spazi Palazzo Doria il sindaco pensa a referendum

Banner Animato Conncetivia

Futuro utilizzo degli spazi di Palazzo Doria, storico monumento cittadino a poco restituito alla comunità. Un referendum, un concorso d’idee ma anche semplici suggerimenti. Li propone il primo cittadino Cosimo Ferraioli che non esclude un massiccio coinvolgimento popolare per decidere la futura destinazione d’uso degli ampi saloni e delle stanze dell’antico Palazzo principesco di Piazza Doria.

La necessità di una decisione

Una necessità dettata dalla esiguità delle risorse in dotazione all’ente di Piazza Crocifisso e soprattutto alla mancanza di personale da impiegare nella struttura monumentale. Si fanno avanti associazioni ed enti per la gestione dello spazio tempo e il sindaco ferraioli è pronto al coinvolgimento attivo della cittadinanza nelle scelte.

Il servizio è di Aldo Severino