Scafati. Corso Trieste invasa dall’immondizia: Maranca chiede più controlli

Centro storico in crisi: sversamenti ad orari indiscriminati rendono corso Trieste una discarica cielo aperto.

Caos rifiuti a Corso Trieste, il consigliere delegato al centro storico Luca Maranca chiede maggior controllo e videosorveglianza. Ancora indecorosi episodi urbani nella città di Scafati e in particolar modo all’interno dell’area del centro storico, con Corso Trieste invasa dall’immondizia. Una situazione questa figlia di conferimenti indiscriminati, con diversi cittadini e titolari di attività della strada che hanno denunciato come in tutte le ore del giorno corso Trieste diventi luogo di discarica per gente non residente. Dopo qualche giorno si è levato un forte grido da parte delle attività locali, che sono arrivate a chiedere al consigliere delegato per il centro Storico Luca Maranca degli urgenti interventi, sia di rimozione che di difesa di un territorio che con l’arrivo dell’estate rischia di essere invivibile per i maleodori che l’immondizia scatena dopo lunghe ore a contatto con il sole. Il capogruppo in consiglio comunale di Fratelli D’Italia si è subito attivato, inviando una richiesta scritta alla Polizia Locale esortando ad un maggior controllo sulla zona incentivando l’installazione di ulteriori telecamere per potenziare il sistema di videosorveglianza sul territorio. “Tengo a precisare che tali comportamenti incivili, solitamente, non sono posti in essere dai residenti locali, che per la maggior parte si impegnano a contribuire alla raccolta differenziata, bensì sono perpetrati da soggetti che sopraggiungono con mezzi propri al sol fine di disfarsi dei propri rifiuti.” Puntualizza Maranca, che poi riprende il ruolo fondamentali dei controlli, anche con l’aiuto delle sopracitate telecamere: “Ritengo che tale strumento sia indispensabile alla finalità di contrasto dell’inciviltà, attraverso l’erogazione di salate sanzioni, che sicuramente rappresentano un deterrente alla prosecuzione di questi fenomeni.”

Conncetivia voucher 2,5