Pagani. Atti vandalici in Villa Comunale il monito di De Prisco (video)

Pagani. Atti vandalici nella centralissima villa comunale. Qualche giorno fa l’immagine sacra del Santo patrono Alfonso Maria de'Liguori

Pagani. Atti vandalici in Villa Comunale il monito di De Prisco

Atti vandalici nella centralissima villa comunale. Qualche giorno fa l’immagine sacra del Santo patrono Alfonso Maria de’Liguori è stata letteralmente presa di mira dai vandali che con un pennarello nero ne hanno deturpato i lineamenti del viso dipinto su una delle panchine celebrative. Solo una decina di giorni fa fu fatto un restyling della panchina finita poi nuovamente nel mirino dei vandali.

Omaggio artistico

Sull’intera area della villa comunale varie panchine, con diversi temi, omaggiano il santo intellettuale paganese. Il sindaco Raffaele Maria de Prisco a seguito dell’increscioso episodio ha tenuto chiuso lo spazio verde comunale per qualche giorno, per motivi di ordine pubblico e per dare modo ai carabinieri e alla scientifica di effettuare gli opportuni rilevi per le indagini in corso.

Intensa attività di controllo della Polizia Locale

De Prisco si sofferma anche sulla intesa attività di controllo, sul territorio cittadino, messa in campo dal neo comandate della Polizia Municipale Lucio D’Apolito.

Il servizio è di Maria Paola Iovino