R…Estate a Pompei, rassegna con eventi stellari

“R...Estate a Pompei” è lo slogan pensato per un'estate stellare studiato appositamente per un'estate stellare

R…Estate a Pompei, rassegna con eventi stellari

“R…Estate a Pompei” è lo slogan pensato per un’estate stellare studiato appositamente per un’estate stellare tra concerti d’autore ed iniziative di valore che però sono costate fior di quattrini ai contribuenti pompeiani e già dai social si sentono le lamentele delle famiglie che non hanno un angolo di verde pubblico dove portare i loro bambini al riparo del sole mentre quando piove di allagano le periferie da via Nolana al centro storico. Sono state spese somme stellari ma l’amministrazione comunale voluta dai pompeiani ha decretato che la musica viene prima di tutto per dimenticare la solitudine della pandemia e l’orrore della guerra in Ucraina ancora in corso (come la stessa pandemia) La musica sarà il filo conduttore di un programma estivo che per il 2022 prevede un cartellone ricco d’iniziative che peraltro coinvolgerà il Parco Archeologico di Pompei grazie a una convenzione tra Comune di Pompei e Ministero della Cultura.

Conncetivia voucher 2,5

Street Art

A Pompei, da giugno a settembre, esplode l’estate dei grandi eventi partire dal prossimo week end, col Pompeii Young Festival delle Politiche Giovanili fino al “Pompei Street Art Festival” del mese di settembre che si svilupperà tra la Pompei Moderna e quella Archeologica. L’appuntamento clou sarà il 27 luglio con il sound e la voce inconfondibile di Mario Biondi. “Gli eventi sono il motore dell’economia di una città turistica – ha spiegato il sindaco di Pompei nel corso della conferenza stampa di presentazione del ricco cartellone di ‘R…Estate a Pompei’ -. Per la prima volta, nella storia politica della città, sarà la Nuova Pompei a organizzare eventi di richiamo per il turismo internazionale. Per chi presenta sempre fare critiche disfattiste e non costruttive rispondo che: investire negli eventi non è spendere.

Se il comune avesse la possibilità economica d’investire milioni di euro per gli eventi, procederei senza indugio”. Pop, rock, jazz, classica e cabaret, non mancherà nulla questa estate per chi è amante della musica anche se sarà difficile consolare i padri di famiglia che non riescono a quadrare i conti a causa del forte carovita. Gli eventi entreranno nel vivo a partire dal prossimo week end: 24, 25 e 26 giugno con “Pompeii Young Festival 2022”. A seguire: 11 luglio Umberto Tozzi; 14, 15 e 16 luglio “Pompei INN… Jazz con Gianluca Guidi e Tullio De Piscopo; 27 luglio Mario Biondi; 6 agosto e 28 agosto Artemus; 9 settembre Eugenio Bennato; 23, 24 e 25 settembre “Pompei Street Art Festival”… dal cuore della Città Moderna a quello della Città Archeologica… lungo un filo dorato di emozioni e suggestioni.