Salerno. Scuola, inizia il giro delle presidenze: ecco dove si cambia

Scuola. Giro di presidenze libere nella provincia salernitana. Sono 29 le scuole salernitane pronte ad accogliere un nuovo dirigente

Salerno. Scuola, inizia il giro delle presidenze: ecco dove si cambia

Salerno. Scuola, inizia il giro delle presidenze: ecco dove si cambia

Scuola. Giro di presidenze libere nella provincia salernitana. Sono 29 le scuole salernitane pronte ad accogliere un nuovo dirigente all’inizio del nuovo anno scolastico, dal prossimo 1 settembre. Incidono sul giro presidenze i pensionamenti, trasferimenti e dimissioni sulla geografia dei capi d’istituto. La data per conoscere i sostituti è prevista per la seconda decade di luglio quando saranno resi noti i nominativi dei nuovi dirigenti. L’Ufficio scolastico regionale, con un decreto, ha ufficializzato le sedi libere per i movimenti provinciali, interprovinciali e interregionali dei dirigenti scolastici come riporta il quotidiano “Il Mattino”.

– Ecco le scuole in attesa di un nuovo dirigente

In provincia cambieranno dirigente scolastico: il primo circolo Sant’Alfonso M. Fusco di Angri, il primo circolo di Eboli, il secondo circolo di Sarno, la scuola Aldo Moro di Vallo della Lucania, l’Istituto comprensivo di San Gregorio Magno, l’Istituto comprensivo di San Giovanni a Piro, l’Istituto comprensivo Lanzara di Castel San Giorgio, l’Istituto comprensivo Romano di Eboli, l’Istituto comprensivo Linguiti di Giffoni Valle Piana, l’Istituto comprensivo di Olevano sul Tusciano, l’Istituto comprensivo di Omignano, l’Istituto comprensivo di San Cipriano Picentino, l’Istituto comprensivo Viscigliete di Sala Consilina, l’Istituto comprensivo di Teggiano, l’Istituto comprensivo di Colliano, l’Istituto comprensivo di San Marzano sul Sarno, l’Istituto comprensivo Camera di Sala Consilina, l’Istituto comprensivo di Sicignano degli Alburni, l’Istituto comprensivo di Caggiano, l’Istituto comprensivo di Casal Velino, l’Istituto comprensivo Salvemini di Battipaglia, l’Istituto comprensivo Carducci di Capaccio, l’Istituto comprensivo di Santa Marina Pollica, l’Istituto comprensivo Gonzaga di Eboli, l’Istituto comprensivo Vallo della Lucania-Novi Velia, l’Istituto comprensivo di Serre Castelcivita, il Terzo comprensivo di Nocera Inferiore, l’Istituto alberghiero Pittoni di Pagani.

– Pensionamenti

A Salerno l’unica sede scolastica che si libera è al liceo artistico Sabatini Menna, la dirigente scolastica Ester Andreola è una dei sette dirigenti scolastici salernitani pronta al pensionamento. Dal primo settembre saranno in pensione Giuseppina Rita Del Giudice del comprensivo Quasimodo Alfano I di Salerno; Maria Carmen Greco, dirigente del comprensivo di Vallo della Luciana Novi Velia, Anna Maria Leone, dirigente del comprensivo Salvemini di Battipaglia, Rosanna Rosa, dirigente dell’Istituto professionale Pittoni di Pagani, Elisa Scattaretico, del comprensivo Romano di Eboli, e Maria Ventura, dirigente del terzo comprensivo di Nocera Inferiore.