Angri Città d’Arte. Continua la rassegna organizzata dalla Pro Loco.

Il calendario “Angri Città d’Arte” organizzato dalla Pro Loco Angri, prevede altri quattro eventi in programma per luglio che si terranno nei luoghi storici della città.

Angri Città d'Arte. Continua la rassegna organizzata dalla Pro Loco.
Angri Città d'arte eventi di Luglio

Continua il calendario “Angri Città d’Arte” organizzato dalla Pro Loco Angri.

Conncetivia voucher 2,5

Il dopo Pomod’Oro.

Dopo il successo della Festa del Pomod’Oro e la consegna del “Premio Pomod’Oro”, la Pro Loco presenta gli eventi estivi  che si svolgeranno dal 3 luglio al 28 luglio. Come per le manifestazioni già svolte, anche per questi eventi l’impostazione  è stata ideata seguendo dettami  e  parametri ben precisi.

Appuntamenti nei luoghi storici della città

Gli appuntamenti si terranno in luoghi che  rappresentano le ricchezze della città di Angri: i giardini di Villa Doria e l’atrio del Palazzo Ducale Doria  o come dir si voglia, Castello Doria: luoghi che ben evidenziano  una grande eredità culturale e dove nasceranno per l’occasione nuovi linguaggi del mondo dell’arte, della musica e della cultura. Serate estive con spunti di dialogo fra tradizione e presente.  L’intento è quello di destare l’interesse e la curiosità di tutti e al tempo stesso di valorizzare e far conoscere il territorio a un pubblico sempre più ampio.

“ Una voce per l’agro”

 

Si inizia con la tappa de “ Una voce per l’agro”  il concorso canoro nazionale dedicato agli artisti emergenti, che vedrà impegnati 13 giovani, tra cantanti e cantautori,  provenienti dalle accademie di canto di tutta Italia i quali si esibiranno nella semifinale del contest ed avranno accesso di diritto anche alla finale del concorso.  Al vincitore del concorso, durante la serata finale, verrà assegnata una borsa di studio di quattro lezioni messa a disposizione dallo studio di produzione Big Stone, per la realizzazione di un singolo con relativa distribuzione sui megastores e intervista da parte delle radio media partners. Partner ufficiale della manifestazione è Radio Italia Anni 60.

“Concerto Italiano”

La musica rappresenta una delle espressioni più antiche ed emozionanti dell’uomo e della natura. È un linguaggio universale che interagisce con la parola, il corpo, i sensi, la creatività, l’arte, la tecnologia, l’innovazione. Il 9 luglio proveniente da Ripalimosani, un paese vicino Campobasso, saranno di scena i mandolini e le chitarre dell’Orchestra Stabile del Circolo Musicale “P. Mascagni” diretta dal Maestro Antonio Di Lauro, già presidente della Federazione Mandolinistica Italiana, nello spettacolo musicale “Concerto Italiano”. Sarà  un tripudio della cultura musicale,  dove il mandolino e in genere gli strumenti a plettro la faranno da padrone. Previste le esibizione canore, accompagnate dall’orchestra, della soprano Genny Bramato e del tenore Mauro De Santis che vantano nel loro percorso una collaborazione con il grande maestro Ennio Morricone.

“Miss Gocce di Stelle”

Il 17 sarà una serata piena di luci e di flash. Sul palco e sulla passarella, provenienti da ogni parte d’Italia, sfileranno tante ragazze, che si contenderanno  fasce e titolo di tappa di “Miss Gocce di Stelle”. L’evento è organizzato in collaborazione con l’agenzia Madras di Franco Mazzotta con cui la Pro Loco Angri ha già condiviso il “Concerto per la pace” proposto ad Angri il 31 maggio.

Il cinquantenario di Tedesco Semilavorati di dolcezze

L’evento del 28 luglio ha un sapore particolare; si tratta infatti della presentazione del libro “Una storia di famiglia”. La famiglia in questione  è quella dei Tedesco, dell’omonima Tedesco Semilavorati di dolcezza, pasticcieri da 50 anni. Sarà l’occasione sia per festeggiare questa  famiglia che dà lustro al territorio  e crea posti di lavoro, sia per scoprire, attraverso testimonianze e aneddoti, l’ascesa di un’attività che oramai è  conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.