Covid. De Luca: “i dati relativi ai posti letto sono falsi, sono molti di più”

Covid. De Luca:

De Luca sostiene la falsità dei dati registrati dal Ministero della Salute e invita i cittadini a usare la mascherina sia all’aperto che nei locali al chiuso per prevenire il ripetersi di eventi passati nei prossimi mesi.

Conncetivia voucher 2,5

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha sottolineato nella diretta quotidiana di Facebook, che i dati registrati dal Ministero della Salute riguardante i posti letto occupati nell’area medica sono falsi e in realtà ne sono molti di più.

Il presidente sottolinea che i dati sono falsi per una ragione oggettiva: “sono sottodimensionati perlomeno del 50%. Abbiamo ormai decine di migliaia di persone che o sono asintomatiche o vanno in giro pur avendo una positività al COVID”. I dati registrati dal Ministero della Salute, secondo De Luca, sono falsi dal momento che le percentuali di occupazione riguardanti i posti letto e le terapie intensive sono del tutto virtuali.

Lo stesso De Luca raccomanda a tutti l’uso della mascherina anche in posti al chiuso e in occasioni dove l’assembramento è frequente in modo da limitare, finché possibile, il contagio e non ritrovarsi, a partire da settembre, con una valanga di contagi come l’anno scorso e rischiare così di fare passi indietro nel ritorno alla normalità.