Covid. A Napoli e provincia boom di richieste per la 4a dose

Boom di richieste per quanto riguarda la 4a dose del vaccino anti-Covid. Le persone corrono ai ripari anche per viversi l'estate in modo tranquillo.

Covid. A Napoli e provincia boom di richieste per la 4a dose

“Siamo pronti ad accogliere le richieste dei cittadini – spiega Riccardo Iorio, presidente di Federfarma Napoli – come abbiamo fatto in tutti questi mesi; da maggio scorso ad oggi abbiamo somministrato circa mezzo milione di dosi nelle farmacie di Napoli e provincia. Le vaccinazioni in farmacia non si sono mai fermate, neanche negli scorsi mesi in cui il covid sembrava aver concesso una piccola tregua. Abbiamo continuato a somministrare tantissime terze dosi e, grazie al rapporto di fiducia che i cittadini riconoscono nella figura del farmacista, addirittura a convincere alcuni indecisi a ricevere prime dosi”.

Conncetivia voucher 2,5

Nelle farmacie della città di Napoli e provincia in verità non si sono mai fermate le richieste per le terze dosi del vaccino anti-Covid. Molte infatti sono le richieste riguardanti la somministrazione della quarta dose anche in vista delle vacanze estive. La nuova campagna vaccinale infatti interessa gli over 60 e le persone fragili che sono le categorie più cagionevoli dal momento che i contagi stanno aumentando quotidianamente.

Il presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Napoli, Vincenzo Santagada, sottolinea ancora una volta l’importanza nel vaccinarsi per evitare che il servizio sanitario si trovi in difficoltà e le strutture ospedaliere collassino come è accaduto nei mesi precedenti.