Danisi Engineering, soluzioni di ingegneria dei veicoli

danisi engineering

Danisi Engineering S.r.l., da 25 anni azienda specializzata nella fornitura di soluzioni di ingegneria dei veicoli e prototipazione all’avanguardia per l’industria automobilistica.

Un partner chiave di marchi di fama mondiale, case automobilistiche e fornitori leader di livello 1. Un vero e proprio polo di riferimento nel mondo dell’industria automobilistica per quanto riguarda la progettazione dell’autotelaio, l’integrazione dei sistemi di controllo e di assistenza alla guida (Adas) e la definizione delle caratteristiche di guidabilità delle future generazioni di autoveicoli.

Dai singoli componenti all’ingegneria completa del veicolo, dai progetti unici ai prototipi per la produzione di massa, trazione elettrica e ibrida, controlli ADAS e sviluppo e messa a punto della guida autonoma, l’azienda guidata da Giacomo Danisi punta ai massimi livelli di qualità, innovazione e reattività.

Nel racing motorsport offre a prestigiosi brand servizi completi di progettazione, ingegneria e produzione, attraverso tecnologie sofisticate e processi avanzati. Di loro fattura la Kia Rio guidata da Gigi Galli nel campionato RallyCross e la Pininfarina New Stratos.

Fondata a Nichelino nel 1995, dal 2012 è presente anche a Modena. L’azienda ha accompagnato FCA – Fiat Chrysler Automobiles nello sviluppo dei nuovi veicoli Maserati Levante ed Alfa Romeo Giulia (produzione delle sospensioni). Nel 2016 dà il via a Nichelino al Centro di Integrazione Veicolo –ADV® con due simulatori, uno statico ed uno dinamico, forniti da VI-grade, azienda italo-tedesca leader mondiale del settore, facendo confluire nella nuova factory le attività di road testing.

Le due macchine promettono di accorciare i tempi di sviluppo fino al 40%, grazie alla possibilità di lavorare sempre in condizioni ideali: un tratto di strada può essere ripetuto dal collaudatore più volte, fino a quando non avrà sciolto le perplessità sul comportamento dell’auto.

Danisi Engineering si occupa di quella parte dello sviluppo di un’auto che è l’integrazione veicolo, cioè aiuta i costruttori nella messa a punto di tutti i sistemi coinvolti nella dinamica del veicolo (sistema sterzo, sistema frenante, trasmissione, pneumatici, controlli elettronici quali ABS, ESP, ASR, SSC, antirollio attivo). A questo va ad aggiungersi la definizione di logiche di controllo dinamico evoluto quali il “torque vectoring”, la sterzata posteriore.
Grazie ad una visione olistica del veicolo, ad un consolidato approccio di sistema, l’azienda diviene affidabile integratore delle diverse funzioni implementate nel veicolo armonizzandone prestazioni e logiche d’intervento.

In collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze è nata la società di meccatronica Meccanica 42, che garantisce le più avanzate competenze di software e di tecnologie meccanica ed elettronica per lo sviluppo di performance dinamiche di qualsiasi sistema meccanico.