Salerno. Tragedia sui binari, uomo investito ed ucciso da un treno.

La tragedia si è verificata nei pressi della stazione Arbostella, ad essere travolto un uomo sui 50 anni.

tragedia sui binari

Ennesima tragedia sui binari ferroviari

A distanza di appena quattro giorni dall’ultima tragedia analoga, dove a  perdere la vita è stata una donna travolta da un treno in corsa tra Nocera Superiore e Inferiore, questa mattina  a Salerno un uomo è stato rinvenuto privo di vita sulla linea ferroviaria all’altezza della fermata metropolitana Parco Arbostella.

Conncetivia voucher 2,5

Le generalità della vittima

Le autorità competenti sono prontamente giunte sul posto per svolgere i necessari accertamenti. Dell’uomo, travolto dal treno,  non sono stati forniti ancora tutti i dettagli, le prime notizie riferiscono di un maschio dalla carnagione chiara, con età apparente di 40/50 anni.

L’intervento delle autorità

Sul posto il Magistrato di turno, i vigili del fuoco e di servizi cimiteriali del Comune di Salerno, insieme agli agenti della Polfer e della polizia di stato che stanno indagando  su quanto accaduto. Nessuna pista esclusa, al vaglio degli inquirenti sia l’ipotesi di un investimento che di un gesto volontario.

Ripristino della circolazione ferroviaria

Dopo l’iniziale sospensione del traffico ferroviario con attivazione di un servizio sostitutivo per i collegamenti tra Salerno e Battipaglia, è stata gradualmente ripresa la circolazione a seguito dell’autorizzazione alla ripartenza dei treni concessa dalle Autorità competenti.