Nasconde in auto 18mila euro falsi, tradito da un panino.

31enne intento a comprare un panino al chioschetto, si mostra insofferente alla vista degli agenti che insospettiti, trovano nell'auto il tesoretto contraffatto.

banconote false

L’uomo cerca di smistare banconote false

Un 31enne pluripregiudicato di Capodrise, sottoposto ad avviso orale del questore, viene intercettato dagli agenti del commissariato di Marcianise durante un controllo del territorio. L’uomo F.G, scende dall’auto con l’intento di utilizzare monete false per comprare un panino presso un chioschetto.

Conncetivia voucher 2,5

Atteggiamento sospetto

I poliziotti, visti i precedenti di polizia del giovane per droga, e insospettiti dal fatto che appariva nervoso e ansioso, hanno effettuato una perquisizione personale estesa poi anche all’auto. In una tasca dei pantaloni hanno trovato tre banconote da 50 euro che apparivano a prima vista false.

Il tesoretto contraffatto

Ma è nell’auto che scoprono il tesoretto. A seguito di un controllo approfondito rinvengono una sacca di tela custodita nel bagagliaio con 365 banconote sempre del taglio di 50 euro, per un valore complessivo di 18.250 euro, anch’esse risultate poi contraffatte ai controlli del personale di un istituto bancario. Gli agenti hanno provveduto al sequestro delle banconote false ed al deferimento del pluripregiudicato di Capodrise per possesso, spendita ed introduzione di monete falsificate.