Al compleanno in discoteca anche lo stalker, l’ex la colpisce con pugno

Al compleanno in discoteca anche lo stalker, l'ex la colpisce con pugno. Il 39enne viene bloccato poco dopo dai Carabinieri

Stalking aggressione
Stalking aggressione

Al compleanno in discoteca anche lo stalker, l’ex la colpisce con pugno. A Napoli, il 39enne bloccato poco dopo dai Carabinieri

Sono le 4,00 di notte e alcune ragazze chiedono aiuto al 112. Una loro amica è stata appena malmenata dal suo ex. La vittima, 35 anni, aveva deciso di festeggiare il proprio compleanno in una discoteca di via Coroglio a Napoli. Lui – un 39enne di Caivano – non avrebbe potuto avvicinarsi a lei. L’autorità giudiziaria ha infatti emesso nei suoi confronti la misura cautelare del divieto di avvicinamento e la distanza minima prevede un chilometro.

Conncetivia voucher 2,5

Reiterazione

L’uomo, pero’, nonostante il provvedimento giudiziario decide di far visita all’ex compagna e l’intrusione dura davvero poco. Il tempo di un pugno al volto della ragazza per poi allontanarsi. La gazzella del nucleo radiomobile di Napoli è da quelle parti per il servizio sulla movida e interviene. I militari sentono le persone presenti ottenendo la descrizione dell’uomo. Parte la caccia che dura pochi minuti. Il 39enne viene rintracciato in via Nisida e arrestato.

ANSA