Napoli. Sequestro di oltre 13 mila pezzi di giocattoli contraffatti.

Il carico era costituito da 5.400 set giocattolo contenenti caffettiere riproducenti il modello Moka Express e da 8.100 set giocattolo contenenti caffettiere riproducenti il modello Mukka Express

agenzia delle dogane - sequestro di giocattoli - foto di repertorio
agenzia delle dogane - sequestro di giocattoli - foto di repertorio

Sequestro giocattoli contraffatti a Napoli, oltre 13mila pezzi

Conncetivia voucher 2,5

Sono stati i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Napoli ad intercettare un container che conteneva giocattoli provenienti dalla Cina e che erano destinati a una societa’ operante in Campania. Il carico era costituito da 5.400 set giocattolo contenenti caffettiere riproducenti il modello Moka Express e da 8.100 set giocattolo contenenti caffettiere riproducenti il modello Mukka Express, entrambi commercializzati dalla Bialetti Industrie S.p.A. Il perito della societa’ titolare del marchio ha confermato che si trattava di riproduzioni non autorizzate La merce, 13.500 pezzi, e’ stata sequestrata e il legale rappresentante della societa’ importatrice e’ stato deferito all’Autorita’ Giudiziaria per il reato di contraffazione. Qualora immessa sul mercato, la la spedizione avrebbe generato illeciti profitti per oltre 100.000 euro.
(ANSA)