Rifondazione Scafatese calcio. I progetti e gli obiettivi (video)

La nuova Scafatese del patron Michele Giordano inizia la stagione 2022-2023 calcando il campo dello storico stadio comunale “Giovanni Vitiello”

Rifondazione Scafatese calcio. I progetti e gli obiettivi

La nuova Scafatese del patron Michele Giordano inizia la stagione 2022-2023 calcando il campo dello storico stadio comunale “Giovanni Vitiello”. Gli atleti di mister Stefano Liquidato hanno iniziato all’interno della propria casa la preparazione verso il prossimo campionato di Eccellenza. Tante le novità e le facce nuove che si sono avvicendate durante i primi giorni di allenamento, sintomo del nuovo corso che la squadra gialloblu sta affrontando dopo l’addio negli scorsi mesi dell’ex presidente Vincenzo Cesarano.

Conncetivia voucher 2,5

La rifondazione

La dirigenza e il gruppo squadra sono stati infatti rifondati quasi da zero, con l’arrivo di Diego Chirico come direttore generale dei canarini e Francesco Vitaglione come direttore sportivo. Nel gruppo squadra, oltre l’arrivo di mister Liquidato, sono state tante le new entry, come il trequartista Francesco Alvino ex Nocerina e Savoia, ma anche ritorni di cuore, come nel caso di Domenico Ferrentino, uno scafatese di nascita ed ex gialloblu nel 2015. Primi momenti di una nuova stagione che si preannuncia importante per il futuro della nuova proprietà di Giordano.

Il servizio è di Alfonso Romano