Agro al voto. Si afferma il Movimento Cinque Stelle (video)

Elezioni nell’agro. Il Movimento cinque stelle si afferma nelle principali cittadine dell’agro e in alcuni centri addirittura è la prima forza politica

Agro al voto. Si afferma il Movimento Cinque Stelle (video)

Elezioni nell’agro. Il Movimento cinque stelle si afferma nelle principali cittadine dell’agro e in alcuni centri addirittura è la prima forza politica. Ad Angri i pentastellati sono primo partito per preferenze seguiti da Fratelli D’Italia. Buona affermazione anche di Forza Italia che quasi appaia il PD sonoramente bocciato. Bocciato a Scafati anche Fratelli D’Italia che viene quasi raddoppiato dai Cinque Stelle. Male il partito Democratico.

Conncetivia voucher 2,5

PD male ovunque

Anche nella città capoluogo Nocera Inferiore i Cinque Stelle sono la prima forza seguiti da Fratelli D’Italia, male il Partito Democratico che nella cittadina dell’agro amministra con Paolo De Maio. Anche a Pagani roccaforte di Fratelli D’Italia che ha come riferimento l’ex sindaco Alberico Gambino e l’onorevole Cirielli i Cinque Stelle superano, seppure di poche decine di voti, il partito della Meloni. Sarno è una vera caporetto per i Dem che hanno come riferimento il sindaco Giuseppe Canfora sonoramente sconfitto da Cinque Stelle e Fratelli D’Italia, anche qui la bandiera pentastellata sventola con vigore.

Paesi minori: sempre nel segno di Conte

I cinque stelle prevalgono anche a San Marzano sul Sarno dove Fratelli D’Italia è in amministrazione. A San Valentino Torio dove il sindaco è Michele Strianese, anche presidente della Provincia di Salerno e uomo fedele alla famiglia De Luca deve cedere il passo a Fratelli D’Italia, una severa bocciatura. Corbara segna il passo per il Partito della Meloni che stacca Movimento Cinque Stelle e i Dem. Fratelli d’Italia si afferma come prima forza a Sant’Egidio del Monte Albino città del candidato Nunzio Carpentieri, ma i voti ottenuti potrebbero risultare insufficienti per la sua elezione.

Il servizio è di Aldo Severino