Scafati. Russo: “Salvati niente più sotterfugi è al capolinea” (video)

Scafati. Secondo Michele Russo il sindaco Salvati è al capolinea della sua esperienza governativa, con la necessità quanto prima di passare a un commissariamento

Scafati. Russo: “Salvati niente più sotterfugi è al capolinea” (video)

Il consigliere di opposizione della coalizione “Insieme per Scafati” Michele Russo chiede meritate dimissioni per il sindaco di Scafati Cristoforo Salvati, reo di esser stato incapace di mantenere la sua maggioranza. Si trascina lo stallo amministrativo dell’ente scafatese dovuto alla mancata approvazione del bilancio previsionale 22-24 che sbloccherebbero non pochi progetti per la cittadinanza, e ora il consigliere Russo chiede chiarezza al primo cittadino sul futuro amministrativo della città.

Conncetivia voucher 2,5

Esperienza amministrativa al capolinea

Secondo il democratico Salvati è al capolinea della sua esperienza governativa, con la necessità quanto prima di passare a un commissariamento che sappia gestire l’ordinario in attesa di nuove elezioni. Di cattivo gusto infine la scelta non obbligata da parte della giunta di legare al bilancio previsionale i lavori di ristrutturazione del PalaMangano, fondamentali per poter garantire la disputa in casa della serie A1 alla Givova Scafati Basket.

Il servizio è di Alfonso Romano