Angri. Apre parzialmente la bretella M2 di Via Stabia

Angri. La bretella M2, che collega via Paludicella a via Stabia, è prossima all’apertura. Massimo due settimane verranno terminati gli ultimi dettagli

Antonio Mainardi
Antonio Mainardi

Angri. Apre parzialmente la bretella M2 di Via Stabia

“La bretella M2, che collega via Paludicella a via Stabia, è prossima all’apertura. Nel giro di massimo due settimane verranno terminati gli ultimi dettagli, e come Amministrazione ci siamo già resi disponibili all’apertura immediata, vista l’importanza nevralgica della stessa per far defluire il traffico per e dall’autostrada” così la nota comune.

Un tavolo tecnico a Sant’Antonio Abate

Ieri mattina, infatti, si è tenuto un tavolo di confronto sulla questione presso il Comune di Sant’Antonio Abate circa la prossima apertura della bretella M2 in zona Paludicella. Presenti in rappresentanza del Comune di Angri il Vicesindaco Antonio Mainardi e l’Assessore Bonaventura Manzo, l’Anas e la ditta esecutrice dei lavori DELPI, accolti dal Sindaco di Sant’Antonio Abate Ilaria Abagnale e il Vicesindaco Giuseppe Abagnale.

L’impegno della ditta esecutrice

Contestualmente, la ditta esecutrice dei lavori, si è impegnata a portare a termine i lavori di ampliamento di via Paludicella entro il 30 Novembre, lavori di adattamento della strada che sono iniziati in un secondo momento e che richiedono, quindi, più tempo per essere portati a termine.

Le parole di Antonio Mainardi

“Siamo ben consapevoli dei disagi che vivono ogni giorno i cittadini di entrambi i comuni, e che l’apertura di questa strada consentirà di appianare considerevolmente. Per questo la nostra Amministrazione ha ritenuto opportuno richiedere che l’apertura della bretella M2 venisse anticipata rispetto alla fine di tutti i lavori. Ora che la messa in sicurezza ha raggiunto gli standard, non ci resta che metterla al servizio dei cittadini” – ha dichiarato il Vicesindaco Antonio Mainardi.

Un ampio intervento

Difatti, l’apertura della bretella M2 e la viabilità della stessa, fanno parte di un più ampio intervento in zona via Stabia/ via Paludicella, che comprende appunto la bretella M2, l’ampliamento di via Paludicella e la bretella M3.

Le condizioni

Fino a quando non sarà terminato l’intero intervento e non ci sarà la consegna ufficiale ai rispettivi comuni, la responsabilità della bretella M2 (che nel frattempo sarà aperta e percorribile) farà capo alla ditta esecutrice dei lavori.

Solleciti

Dopo un anno e mezzo e i tanti solleciti fatti dall’Amministrazione per la messa in sicurezza della strada, sono state realizzate le rotonde, i marciapiedi per i pedoni, gli spartitraffico e soprattutto un attraversamento pedonale semaforico, che non erano previsti nel progetto originale e richiesto per aumentare la sicurezza su quella tratta. Nei prossimi quindici giorni verrà comunicata la data ufficiale di apertura.

There is nothing to show here!
Slider with alias evoluzione not found.