Angri. Senso unico in Via Satriano: Ferraioli fa chiarezza (video)

Angri. Incontro in Prefettura tra i sindaci Ferraioli e Abagnale per la questione relativa ai sensi unici di Via Satriano e il transito su Via Dehon

Angri. Senso unico in Via Satriano: Ferraioli fa chiarezza (video)

Conncetivia voucher 2,5

Davanti al Prefetto per cercare una soluzione possibile per la circolazione veicolare in Via Satriano. Sul tavolo del Prefetto la questione relativa ai sensi unici di Via Satriano e il transito su Via Dehon. Presenti il sindaco di Angri Cosimo Ferraioli e la sua omologa abatese Ilaria Abagnale. L’ennesimo incontro per cercare di dirimere la questione relativa al transito dei mezzi pesanti che dalla Via dei Goti devono raggiungere Via Satriano dopo l’interdizione, a senso unico, in entrata da via Dei Goti nel tratto con l’intersezione con Via Satriano e dirottati, in parte nel Parco Satriano.

Tempi tecnici

Sul fronte abatese la sindaca fa sapere che i mezzi non possono momentaneamente transitare su Via Padre Leone Dehon poiché non adatta al traffico veicolare pesante, c’è bisogno di tempi tecnici per adattare il tratto ai grossi mezzi. Resta, dunque critico, per i mezzi pesanti raggiungerne le industrie situate lungo Via Satriano, creando difficoltà anche alla mobilità di cittadina del comune di Sant’Antonio tanto da innescare un “incidente diplomatico” con Angri che si traduce traducendosi in uno scontro tra i due sindaci che per ora mantengono le loro rispettive posizioni al riguardo.

La deroga per il transito in Via Satriano

Il sindaco Ferraioli precisa che il transito dei mezzi pesanti per le strade, del quartiere residenziale del Parco Satriano, è consentito in deroga soltanto agli autotreni diretti verso le industrie del territorio, una scelta che crea ulteriori attriti tra i due comuni.

Il servizio è di Tiziana Zurro