Tragedia nel salernitano. Accoltella la moglie e poi si toglie la vita

Trasportata in ospedale la donna è deceduta per le ferite troppo gravi

carabinieri-ambulanza

La tragedia

Sotto choc si è risvegliata la comunità di San Mango Piemonte, dove alle prime luci dell’alba un uomo 60enne avrebbe ferito la moglie con un coltello da cucina all’interno della loro abitazione, per poi allontanarsi ed essere ritrovato privo di vita per un gesto estremo compiuto sul cavalcavia dell’autostrada A2, tra San Mango Piemonte e Pontecagnano Faiano.

Conncetivia voucher 2,5

La ferita mortale

Dopo l’accoltellamento  sono intervenuti i carabinieri che hanno immediatamente trasportato la donna, salernitana 60enne, al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” . Inutile la corsa in ospedale: la vittima è deceduta poco dopo il ricovero a causa delle ferite troppo gravi.

Il suicidio

In azione nel frattempo caschi rossi e personale Anas per il recupero del corpo dell’uomo dileguatosi subito dopo l’aggressione alla moglie e trovato impiccato.

Una tragedia familiare di cui al momento non si conoscono le cause. Indagini in corso da parte dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Salerno.