Scafati. Riqualificazione pubblica illuminazione, ok dalla Soprintendenza per i lavori

Proseguono celermente le attività d'affidamento dei lavori per la realizzazione del progetto di riqualificazione della pubblica illuminazione

Scafati Comune
Scafati Comune

Dopo l’ok del 16 novembre della Commissione Locale del Paesaggio il Comune di Scafati ha acquisito anche il parere favorevole della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino in merito al progetto di riqualificazione ecosostenibile della pubblica illuminazione.

Quest’ultimo è finanziato nell’ambito della programmazione PICS – Programma Integrato Città Sostenibile – POR/FESR Campania 2014/2020 Asse X, per un importo complessivo di 4.150.000 euro. L’ufficio comunale competente ha già predisposto l’autorizzazione paesaggistica per l’attuazione delle opere previste, quale fase conclusiva delle attività propedeutiche all’affidamento dei lavori.

Le parole del sindaco Salvati

“Stiamo procedendo in maniera spedita per avviare quanto prima i lavori. Con l’acquisizione del parere favorevole da parte della Soprintendenza di Salerno centriamo un altro piccolo traguardo che ci avvicina all’obiettivo finale. Un altro risultato importante, che premia l’impegno di questa Amministrazione ed il lavoro che si sta portando avanti, in piena sinergia con i funzionari e i dipendenti comunali. Siamo pronti a pubblicare l’autorizzazione paesaggistica per l’esecuzione delle opere, già predisposta dagli uffici competenti e propedeutica all’affidamento dei lavori.

Ringrazio tutti coloro che stanno contribuendo al raggiungimento di questo importante obiettivo. Un grazie doveroso va al Vice Sindaco con delega alla Pubblica Illuminazione Serena Porpora, all’Autorità di gestione PICS e Responsabile per le autorizzazioni paesaggistiche, arch. Maurizio Albano, e al Responsabile unico del procedimento, ing. Nicola Fienga”.

Il progetto di riqualificazione della pubblica illuminazione:

– Lavori di manutenzione straordinaria di tutti i quadri elettrici di comando e protezione delle linee elettriche dell’impianto di pubblica illuminazione stradale;
– Attivazione di un sistema di telecontrollo dei quadri elettrici di comando dell’impianto di pubblica illuminazione;
– Sostituzione in alcune strade del territorio comunale, di circa 2700 corpi illuminanti esistenti sui pali con analoghi energeticamente più efficienti;
– Sostituzione in alcune strade del territorio comunale, di circa 500 pali di pubblica illuminazione corrosi alla base.

Il commento del vice sindaco Porpora:

“Finalmente ci apprestiamo ad affidare i lavori per la riqualificazione dell’impianto di pubblica illuminazione, interamente finanziati da fondi europei nell’ambito della programmazione PICS – Programma Integrato Città Sostenibile – POR/FESR Campania 2014/2020 Asse X . Un’opera fondamentale per il rilancio e la riqualificazione del nostro territorio che ci consentirà di dotare la città di un impianto di illuminazione efficiente, a garanzia della sicurezza dei cittadini”.