Maltempo. Muore pescatore 34enne di Vico Equense

Forse colpito da una scarica elettrica per il crollo di un palo dell’illuminazione

mare mosso

Tragedia del maltempo

Sotto choc la comunità del piccolo borgo della penisola sorrentina, Marina di Seiano frazione di Vico Equense, per la tragedia che ha colpito un pescatore vittima del maltempo.

Conncetivia voucher 2,5

Giovane vita spezzata

L’uomo, Ugo Manganaro di 34 anni, pare sia stato colpito da una scarica elettrica mentre si trovava sulla spiaggia delle calcare ieri sera intorno alle 20,30. Le dinamiche sul decesso non sono ancora chiare.

Le cause

A causare l’incidente sono state le avverse condizioni meteo: mareggiata e forte vento avrebbero portato al crollo di un palo dell’illuminazione, potrebbe quindi essere stato colpito da una scarica elettrica o, altra ipotesi al vaglio degli inquirenti, da un fulmine. L’uomo abitava proprio vicino al mare in una casa della frazione di Vico Equense.

L’inchiesta

Per il giovane papà non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Sul posto i carabinieri che hanno aperto un’inchiesta e stanno ricostruendo la dinamica della tragedia. Si è in attesa della decisione del  Pubblico Ministero della Procura di Torre Annunziata che potrebbe decidere di disporre l’autopsia.