Cava de’ Tirreni. In scena lo spettacolo “Ben alta la fronte”, tratto dal libro “Il dissenso al fascismo”

Domani 27 dicembre al Complesso Monumentale di San Giovanni a Cava de’ Tirreni, ore 18.

Complesso Monumentale di San Giovanni a Cava de’ Tirreni

Il libro

“Il dissenso al fascismo. Gli italiani che si ribellarono a Mussolini 1925-1943”, il nuovo libro di successo di Mario Avagliano e di Marco Palmieri, già giunto alla seconda edizione, diventa uno spettacolo teatrale.

L’appuntamento

Dopo la prima nazionale a Napoli, lo spettacolo sarà in scena anche a Cava de’ Tirreni, il 27 dicembre, presso la sala del Complesso Monumentale di San Giovanni.

I saluti del sindaco e gli ospiti

Il programma della serata, con inizio alle ore 18, prevede i saluti del Sindaco Vincenzo Servalli, l’introduzione della storica Sara Carbone, membro dell’Associazione di Storia Contemporanea, e un dialogo a due tra Pino Foscari, docente di Storia moderna e contemporanea dell’Università di Salerno, e l’autore Mario Avagliano, storico e giornalista, originario di Cava de’ Tirreni.

Lo spettacolo

A seguire, è previsto il suggestivo e commovente spettacolo teatrale “Ben alta la fronte. Il tempo del dissenso”, tratto dal libro di Avagliano e Palmieri, di e con Eugenio Carbone Lucifero, con Loretta Palo e Pina Farina, messo in scena dalla Compagnia Avanposto Numero Zero di Napoli.

Il racconto di coraggio contro la dittatura

Il libro e lo spettacolo raccontano, con documenti inediti e di grande impatto umano e morale, come le lettere e i diari degli oppositori al regime fascista, il coraggio di quegli italiani che sotto il buio della dittatura mantennero accesa la fiaccola della speranza e della libertà. Nel volume ci sono le storie di vari antifascisti della Campania.

Gli organizzatori dell’evento

L’evento è organizzato da Comune di Cava de’ Tirreni, Centro Studi per la Storia di Cava, Associazione Giornalisti Cava e Costa d’Amalfi, Circolo “Rosselli” di Cava de’ Tirreni, la sezione dell’Anpi di Cava de’ Tirreni e Cavanotizie.it.

Gli autori

Mario Avagliano e Marco Palmieri, giornalisti e storici, con il Mulino hanno pubblicato Vincere e vinceremo! Gli italiani al fronte (2014), L’Italia di Salò (2016), 1948. Gli italiani nell’anno della svolta (2018, Premio Fiuggi Storia), Dopoguerra. Gli italiani tra speranze e disillusioni (2019), I militari italiani nei lager nazisti (20212), Paisà, sciuscià e segnorine. Il Sud e Roma dallo sbarco in Sicilia al 25 aprile (2021).