Scafati. Contrada Bagni, inaugurato il Presepe Vivente

Rappresentazione della Santa Natività con scenografie curate in ogni dettaglio

L’inaugurazione

Nel giorno di Santo Stefano, in Contrada Bagni, è stato inaugurato il Presepe vivente.
Una bellissima rappresentazione della Santa Natività con scenografie curate nel massimo dettaglio.

Tanti i visitatori del suggestivo villaggio

Numerosi i visitatori emozionati dal suggestivo villaggio presepiale realizzato con una minuziosa ricostruzione storica di Betlemme che sarà lo scenario della venuta di Gesù Cristo. Grandi e piccini grazie all’impegno degli organizzatori, dei figuranti e di tutta la comunità potranno rivivere grazie ai costumi tipici, ai sapori e ai suoni,  l’atmosfera magica che accompagna il Natale.

Testimonianza di fede

A presenziare anche il sindaco Salvati: “Sono veramente contento che una tale tradizione si stia portando avanti anche nella nostra città. Non solo una rappresentazione teatrale ma anche, e soprattutto, una vera e propria testimonianza di fede. Vedere rivivere la nostra Scafati anche in questi momenti religiosi mi riempie il cuore di profonda gioia”.

I ringraziamenti del sindaco

“Ringrazio sentitamente il parroco del Santuario della Madonna dei Bagni, Don Mimmo Cinque, per averci accolto e per la sua benedizione al presepe e ai partecipanti, e ringrazio l’Associazione Contrada Bagni, tutti i figuranti e tutta la comunità per averci regalato questo meraviglioso spettacolo.
Un ringraziamento dovuto poi all’Assessore alla Cultura, Nunzia Di Lallo, all’assessore al commercio Alfonso Di Massa e all’assessore Camillo Auricchio per la sua presenza”.

Gli appuntamenti

Dopo l’inaugurazione del 26 dicembre, l’associazione culturale Contrada Bagni invita a visitare il Presepe Vivente nei giorni 1, 6,7,8 gennaio dalle ore 17 alle ore 21.30