Scafati. Grave furto e vandalismo sul Corso Nazionale

Nelle prime ore dell'11 gennaio è avvenuto un grave episodio di furto e vandalismo presso il Corso Nazionale di Scafati, ai danni di una gioielleria

Scafati atti di vandalismo e furto

Nella giornata odierna ci sono stati gravi atti di furto e vandalismo a Scafati, presso il Corso Nazionale. E non si tratta del primo caso, nell’ultimo anno infatti sono state compiuti ben 3 furti nella zona, la stessa che questa domenica è stata protagonista della Notte Bianca del Commercio, in cui i locali hanno prolungato l’apertura giornaliera fino a tarda notte per il concerto tenutosi in piazza Vittorio Veneto.

Quando è avvenuto il fatto

Il fatto è avvenuto attorno alle ore 1:58 della notte dell’11 gennaio. Un’audi bianca con targa rubata arriva su Corso Nazionale e si ferma presso una gioielleria. Dalla macchina scendono 5 persone incappucciate armati di ferri, spranghe e manganelli, probabilmente di origine straniera.

Atti di vandalismo e furto a Scafati

Nel giro di pochi minuti il gruppo di uomini spacca la vetrata del negozio e arriva a rubare pezzi di gioielleria, anche di alta classe. Il totale di danni al negozio è difatti stimato intorno ai 30mila euro.

La denuncia non è tardata ad arrivare, infatti a chiamare i carabinieri sono stati i residenti in un primo momento, che appunto svegliati dal rumore hanno richiesto la presenza delle forze dell’ordine. Sul posto si sono quindi recati gli agenti della Tenenza dei Carabinieri di via Oberdan, ma sono giunti sul luogo del misfatto in seguito all’atto di furto e vandalismo.