60enne originario di Cava dei Tirreni abusa di 2 bambine, arrestato

L'uomo domiciliato a Mercato San Severino è accusato dei reati di violenza sessuale aggravata e corruzione di due minorenni.

violenza

L’arresto per violenza

Il 17 febbraio 2023, i Carabinieri della Stazione di Fisciano hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare personale in carcere disposta dal G.I.P. del Tribunale di Salerno su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di un 60enne originario di Cava de’ Tirreni e domiciliato a Mercato San Severino per i reati di violenza sessuale aggravata e corruzione di due minorenni.

Vittime 2 minori

L’indagine, avviata a seguito di una segnalazione pervenilta al Centro Servizio Emergenza Infanzia dalla madre delle bambine, ha permesso di ricostruire i gravi e reiterati episodi di violenza subiti negli anni dalle due minori e perdurati sino al 2022, che, secondo la prospettiva accusatoria accolta dal GIP, potrebbero essere state commesse dall’indagato.