Sport. La Scafatese batte di misura il Cervinara

La Scafatese accede all’ultimo turno dei playoff regionali grazie alla rete del T-Rex Evacuo.

Scafatese-Cervinara 1-0. I gialloblù battono la squadra allenata da mister Iuliano ed accedono al turno successivo dove incontreranno l’Agropoli allo stadio Guariglia.

Scafatese-Cervinara 1-0: la cronaca del match

Partono subito forte i padroni di casa con il destro di Napolitano che chiama agli straordinari Scolavino dopo 5 minuti di gioco. All’11’ Masullo disegna un cross per la testa di Costantino che però non centra lo specchio; il puma si ripete al 28’ questa volta inquadrando lo specchio, ancora una volta servito da Masullo, ma la bandierina alta del primo assistente annulla la rete del centrocampista. Prima di andare negli spogliatoi sono gli ospiti a sfiorare il vantaggio sugli sviluppi di calcio d’angolo con l’estremo difensore canarino Botta bravo a respingere sulla linea dopo una doppia deviazione.

Al rientro in campo l’episodio che decide il match: Evacuo viene servito spalle alla porta ma con una magia riesce a liberarsi con un solo tocco che gli permette di trovarsi a tu per tu con l’estremo difensore; Fuorno prova a fermarlo spendendo il fallo che vale il rigore e dal dischetto lo stesso capocannoniere insacca e fa esplodere il Vitiello.
La Scafatese crea altre due occasioni per il raddoppio, entrambe con Trezza, sia al 62′ con un destro alto sia con al 79′ con la testata di poco sopra la traversa. Nel finale è monologo Cervinara, con gli uomini di Iuliano che più volte si fanno pericolosi in area.
Al minuto 82 sia Cirelli che Signorelli ci provano dalla distanza, il primo vede il suo destro ribattuto dalla retroguardia ed il secondo manca lo specchio. Successivamente ancora Botta a rendersi pericoloso all’87’ deviando in angolo una conclusione a botta sicura dello stesso Cirelli. Nel recupero provvidenziale il salvataggio sulla linea di Iovinella che evita il gol del pari; nell’ultimo giro di lancette ancora Botta vola all’incrocio per dire di no alla punizione di Signorelli.

Scafatese-Cervinara 1-0: il tabellino

SCAFATESE: Botta 04, Iommazzo, Manzo, Cavaliere, Trezza, Masullo, Senatore 04 (89′ Di Pasquale 03), Napolitano (66′ Canale), Costantino, Evacuo (84′ Tagliamonte), Iovinella.
A disposizione: Colantuono 03, Di Pasquale 03, Salvatore 04, Frulio, Tagliamonte, Alvino, Canale, Scarpati, Esposito. All: Liquidato Stefano

AUDAX CERVINARA: Scolavino, Cioffi, Petrosino, Fuorno, Cimino, Mercaldo 03 (66′ Abissinia), Castellano (68′ Piccolo), Cirelli, Signorelli, Giordano 04, Guida (66′ Palumbo).
A disposizione: De Luca 06. All: Iuliano Pasquale

RETI: 51′ Evacuo (Rig)

Arbitro: Lorenzo Spinelli di Cuneo
Assistenti: Luca Arcella di Frattamaggiore e Marco Infante di Battipaglia
AMMONITI: Russolillo (C), Cirelli (C), Fuorno (C).

ANGOLI: 6-6.