Blitz dei Carabinieri. Arresti tra Napoli e Portici, sequestrati droga e contanti

Operazione dei carabinieri della sezione operativa di Torre del Greco tra Napoli e provincia: arrestate tre persone

Carabinieri BLITZ
Carabinieri BLITZ

Tre persone, ritenute legate ad un clan napoletano sono state arrestate nel corso di un blitz anti-droga dei carabinieri della sezione operativa di Torre del Greco tra Napoli e provincia.

L’operazione

I militari dell’arma sono prima entrati in azione nel quartiere San Giovanni a Teduccio, nella periferia Est di Napoli e poi a Portici sequestrando droga e, complessivamente, ben 29mila euro in contanti.

Gli arresti

In manette sono finiti  V. S., .F. C. e il figlio di quest’ultimo, G.. I militari – insieme ai colleghi del Reggimento Campania e del Nucleo Cinofili di Sarno – hanno perquisito un appartamento dove hanno trovato i due coetanei che hanno tentato di impedire l’accesso ai Carabinieri per agevolarsi la fuga cercando di chiudere il portone blindato.
Nel corso della perquisizione sono stati trovati e sequestrati 45 grammi di cocaina, 4 grammi di marijuana e la somma di 11.500 euro.

La perquisizione

I controlli si sono poi spostate spostanti in un’abitazione di Portici e lì i militari hanno trovato F. C.: durante la perquisizione sono stati sequestrati altri 210 grammi di hashish e la cospicua somma contante di 17.500 euro.

Fonte Ansa