Sarno. La Frana del 5 maggio. La Memoria della tragedia

Raccogliere la memoria della tragedia della frana del 5 Maggio 1998 per mantenere vivo l’impegno e la responsabilità verso il proprio territorio

There is nothing to show here!
Slider with alias evoluzione not found.

Raccogliere la memoria della tragedia della frana del 5 Maggio 1998 per mantenere vivo l’impegno e la responsabilità verso il proprio territorio. In commemorazione del venticinquesimo anniversario dell’evento che colpì il comune sarnese, l’amministrazione comunale del sindaco Giuseppe Canfora ha organizzato all’interno del teatro “De Lise” un convegno sul tema da un punto di vista tecnico naturalistico. “Memoria, futuro” è il titolo della rassegna che interpreta al meglio l’obiettivo dichiarato da professionisti e attivisti di ricostruire una memoria forte della valanga di detriti che si è abbattuta su Sarno, Siano, Bracigliano e Quindici per un futuro di responsabilità e impegno.

I lavori, lo studio

Divisa in tre sessioni, l’iniziativa ha con estrema minuzia ha ripercorso geologicamente il fenomeno della valanga di detriti, raccontando anche di quelle che è stata la grande emergenza umanitaria oltre che territoriale. Una rassegna storica che consegna in città un patrimonio culturale dal valore inestimabile.

Il servizio è di Alfonso Romano