Sangue sulle strade. Due incidenti mortali nel casertano

Nella tarda serata di ieri un motociclista è morto in un incidente stradale nel Casertano, all'alba invece un giovane è deceduto tra le lamiere di una vettura

Ancora sangue sull'asfalto.
incidente

Nella tarda serata di ieri un motociclista è morto in un incidente stradale nel Casertano, all’alba invece un giovane è deceduto tra le lamiere di una vettura.

Centauro sbalzato in un canneto

Il fatto si è verificato sulla strada statale 7 bis, uscita Domiziana Pinetamare, in via Napoli nel comune di Castel Volturno. Qui si è verificato uno scontro tra un’auto ed una motocicletta. Dopo lo schianto tra i due veicoli, il conducente del motociclo è stato sbalzato e trovato privo di vita in un canneto adiacente la sede stradale. Sul posto la squadra del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Mondragone.

Giovane incastrato tra le lamiere

Un giovane, del quale non è stata ancora resa nota l’idenità, è morto in un incidente stradale verificatosi questa questa mattina verso le 5:30 nel comune di San’Andrea del Pizzone in via provinciale per Mondragone, nel Casertano. Un autocarro si è scontrato con un’autovettura.
Immediatamente giunti sul posto i Vigili del Fuoco del distaccamento di Mondragone hanno liberato dalle lamiere dopo diverse manovre i tre ragazzi rimasti incastrati e affidati alle cure del 118. Purtroppo uno dei ragazzi è stato dichiarato deceduto