Sarno. In arrivo 39 mila euro di fondi del PNRR per il completamento del progetto “I percorsi d’acqua”

"Finalmente il Governo si è reso conto che i Comuni non ce la fanno ad anticipare risorse di cassa dal proprio bilancio e se qualche progetto tarda a concludersi non è per demerito nostro ma a causa del ritardo nell'erogazione dei fondi PNRR".

In arrivo dal Ministero dell’Interno 39 mila euro (fondi PNRR) per il completamento del progetto “I percorsi d’acqua”

Il Ministero dell’Interno, a seguito delle diverse segnalazioni pervenute dagli enti locali circa le criticità finanziarie riscontrate sui finanziamenti concessi con il decreto del 23 febbraio 2021, d’intesa con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato – Ispettorato Generale per il PNRR, ha avviato l’erogazione, in aggiunta alla prima quota pari al 20 per cento del contributo concesso, un’anticipazione ulteriore del 10% del citato contributo assegnato.

In particolare, relativamente all’annualità 2021 (decreto del 23 febbraio 2021), è stato disposto il pagamento nella misura del 10% del contributo concesso a favore di 1502 Enti che hanno in precedenza ottenuto l’acconto del 20% e avviato le procedure di affidamento dei lavori nei termini stabiliti dalla normativa.

La dichiarazione del sindaco Canfora

“Finalmente il Governo si è reso conto che i Comuni non ce la fanno ad anticipare risorse di cassa dal proprio bilancio e se qualche progetto tarda a concludersi non è per demerito nostro ma a causa del ritardo nell’erogazione dei fondi PNRR”.