Cava de’ Tirreni. Pnrr: al via i lavori alla palestra di Passiano

I lavori di riqualificazione aggiudicati alla ditta RTI - Mitec di Russo Antonio - Edil Pa.Gri Srl, per un importo pari a 126.536,55 euro.

Sono iniziati i lavori di riqualificazione complessiva della palestra Passiano, annessa all’istituto comprensivo Don Bosco della frazione Passiano, aggiudicati alla ditta RTI – Mitec di Russo Antonio – Edil Pa.Gri Srl, per un importo pari a 126.536,55 euro.

I lavori

I lavori prevedono l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’adeguamento sismico con interventi alle fondazioni, una nuova pavimentazione in gomma, la realizzazione dei nuovi locali spogliatoi per atleti e arbitro, la realizzazione di un nuovo impianto termico e l’adeguamento antincendio.

Le parole del vicesindaco

“In questo momento – afferma il Vicesindaco con delega ai lavori pubblici Nunzio Senatore – oltre ai lavori alla palestra di Passiano, sono in corso i lavori alla palestra di Santa Lucia, dove abbiamo riscontrato difficoltà in corso d’opera che stiamo cercando di superare in tempi celeri, i lavori alla piscina comunale e, dopo il completamento della nuova tensostruttura Pittoni, stiamo completando l’area sportiva di via Ido Longo con la realizzazione di una nuova e bellissima struttura sportiva grazie ad un finanziamento Pnrr di 1,5 milioni di euro”.

Gli altri lavori

Oltre alla riqualificazione della palestra di Passiano, in corso anche i lavori di completamento dell’Istituto comprensivo Don Bosco relativamente ai locali che ospitavano l’ufficio postale ed il teatro.

La soddisfazione del  Capogruppo consiliare Nardone

“Procede a gonfie vele il progetto avviato già nella precedente amministrazione volto a migliorare il cuore urbano della frazione di Passiano – afferma il Capogruppo consiliare Luca Narbone – Dopo il rifacimento della scuola, l’allargamento stradale, i lavori in corso alla palestra, al nuovo ufficio postale ed al teatro, si metterà mano al restyling di piazza Trezza con un nuovo arredo urbano e con la creazione di un’area playground. Interventi straordinari che muteranno per sempre il volto della nostra frazione”.