Giallo sulla morte in culla di una neonata. Sul corpicino scottature ed ecchimosi

Il magistrato della Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un fascicolo e disposto l’autopsia per lunedì

È giallo sulla morte della bimba di circa un mese e mezzo, avvenuta in un’abitazione di Santa Maria a Vico, nel Casertano.

La morte

La piccola è infatti stata trovata senza vita nella culla dai genitori questa mattina e le indagini sono in corso, in attesa dell’autopsia che certificherà le cause della morte della piccola.

Scottature ed ecchimosi

I carabinieri, intervenuti sul posto in seguito alla richiesta dei sanitari del 118, hanno constatato che sul corpicino della neonata erano presenti scottature ed ecchimosi varie, come riferisce Cronache della Campania.

Attesa per l’autopsia

Il magistrato della Procura di Santa Maria Capua Vetere ha quindi aperto un fascicolo e disposto l’autopsia, che dovrebbe tenersi nella giornata di lunedì all’ospedale di Caserta.

Le indagini dei Carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Maddaloni hanno inoltre ascoltato i genitori della piccola, la cui versione dei fatti sarà oggetto di verifiche; proprio per capire cosa è accaduto, i carabinieri hanno sequestrato i cellulari dei due familiari. La coppia ha già due figli di pochi anni ed è molto giovane.