Incontro con la Psicologa Edda Cioffi. Settimana mondiale dell’allattamento

La mamma è davvero importante e tra i momenti più importanti c'è sicuramente quello dell'allattamento che non è solo importante da un punto di vista nutrizionale: ciò che dà la mamma non è solo latte.

L’amore

L’amore madre/ figlio è un qualcosa di magico e di speciale.
Il contatto emotivo crea una sorta di volano per quella che sarà la relazione più importante di tutta la vita poiché sulla base di questa relazione che si creeranno i rapporti futuri.
Questa frase sembra responsabilizzare eccessivamente la figura materna e purtroppo è così.
La mamma è davvero importante e tra i momenti più importanti c’è sicuramente quello dell’allattamento.  L’allattamento non è solo importante da un punto di vista nutrizionale poiché ciò che dà la mamma non è solo latte .
La magia non è solo nel siero ma in quella relazione simbiotica e in quel contatto unico, in quello sguardo condiviso che si crea in un legame creativo ed  aperto.
Che sia chiaro le madri che non allattano non sono meno madri perché lo sguardo condiviso, l’abbraccio e il cullare sono comunque importanti e creano il medesimo legame, ma l’allattamento è sicuramente qualcosa da promuovere, perché forma e struttura la personalità di un bambino sano, dall’attaccamento sicuro per evitare attaccamenti insicuri come quelli evitanti ed ambivalenti.
Noi psicologi sappiamo che un attaccamento sicuro sarà la base per strutturare eventuali future relazioni affettive.
L’allattamento andrebbe quindi a favorire tale strutturazione di base sicura.
Promuoviamo la cultura dell’allattamento che è importante non solo da un punto di vista nutrizionale ma per tanti altri motivi ben più emotivi