Scafati. Contromano in scooter, ferite due persone

Scafati. Contromano in scooter, ferite due persone. Tragedia sfiorata ieri notte in via De Gasperi. Carotenuto chiede un piano sicurezza

Incidente stradale - agro24
Incidente stradale - agro24
Scafati. Contromano in scooter, ferite due persone

Scafati. Strade pericolose, nella notte di ieri un altro incidente stradale ha fatto scoppiare nuovamente l’allarme sicurezza legato all’alta velocità di auto e scooter in città. È bastato uno scooter proveniente controsenso per far registrare l’ennesimo incidente in via De Gasperi, con l’opposizione consiliare che adesso è pronta a chiedere all’amministrazione un piano sulla sicurezza stradale.

There is nothing to show here!
Slider with alias evoluzione not found.
Strade insicure

Le arterie della città scafatese continuano a registrare incidenti. Solo un miracolo ha evitato la tragedia. Era all’incirca l’1,30 di ieri quando uno scooter, con in sella due ragazzi, ha provato a percorrere in controsenso via Carducci, sbucando così in via Alcide De Gasperi, nell’incrocio con via Tricino e a pochi passi dalla stazione della Circumvesuviana di San Pietro. Sulla strada principale, però, nello stesso istante era di passaggio un’automobile che ha finito per travolgere i due in sella allo scooter. Molto probabilmente, il conducente del veicolo non ha visto il motorino fino all’impatto e dunque li ha travolti violentemente. Ma fortunatamente i due ragazzi hanno riportato solo qualche ferita e se la caveranno con qualche giorno di riposo. Trasportati d’urgenza all’ospedale di Nocera Inferiore, sono stati dimessi qualche ora dopo dai medici del Pronto soccorso dell’Umberto I. Illeso, invece, il conducente del veicolo.

Le segnalazioni di Carotenuto

Il caso ha riportato in auge la questione sicurezza sulle strade cittadine legato all’alta velocità di auto e scooter soprattutto nelle ore serali. «Si tratta di un incrocio che rappresenta un vero e proprio campo di battaglia per coloro i quali transitano in direzione via De Gasperi. Per questo motivo, considerando le numerose segnalazioni di questi anni e vista la totale assenza di attenzione, ci siamo fatti promotori di una interrogazione consiliare che discuteremo nella prossima assise» dice il consigliere comunale in quota “Scafati Arancione” Francesco Carotenuto.

L’obiettivo infatti è evitare altri incidenti che, negli anni, sono costati la vita a tante persone. «Cercheremo di capire come affrontare un tema non più procrastinabile, la sicurezza stradale», ha concluso l’esponente dell’opposizione.

Alfonso Romano