Asl Salerno. Dipendente nei guai, sottrae 50mila euro di ticket

Accusato di peculato l'agente contabile dipendente del distretto sanitario 64 con sede amministrativa ad Eboli e con sedi distaccate a Buccino e Oliveto Citro

ASL Salerno - Agro24
ASL Salerno - Agro24

Un ammanco considerevole nelle casse dell’Asl Salerno: mancano 46mila euro. A Buccino un dipendente è accusato del reato di peculato.

L’uomo, un 67enne dipendente dell’Asl di Salerno, svolge il ruolo di agente contabile.

Per l’impiegato dell’Asl di Salerno in forza al Distretto sanitario 64 con sede amministrativa ad Eboli e con sedi distaccate a Buccino e Oliveto Citra, il Pubblico Ministero del Tribunale di Salerno, Claudia D’Alitto, come riportato da La Città, ha chiesto al Giudice per le udienze preliminari, Valeria Campanile, il rinvio a giudizio.